Tra i numerosi Libri sulla Finanza che possiamo consigliarvi c’è sicuramente il testo dal titolo “L’inclusione finanziaria degli immigrati. La tutela del consumatore vulnerabile nei servizi bancari”, libro molto interessante consigliato a chi vuole approfondire il tema Libri sulla Finanza.

Si tratta di un libro edito dalla casa editrice Giappichelli Editore catalogato nella sezione Libri sulla Finanza con il codice ean 9788892139107, al momento in cui scriviamo questo articolo il prezzo più basso che abbiamo trovato in rete fa che il costo del libro L’inclusione finanziaria degli immigrati. La tutela del consumatore vulnerabile nei servizi bancari sia di 28.50€ con spese di spedizione escluse.

Dove comprare?

Si puo’ comprare nelle librerie in città, in particolar modo nelle librerie Feltrinelli, oppure si puo’ acquistare proprio sul sito ufficiale della Feltrinelli al prezzo di 28.50€ (spese spedizione escluse).

Di cosa parla?

L’inclusione finanziaria degli immigrati. La tutela del consumatore vulnerabile nei servizi bancari è un libro molto interessante, ecco una introduzione:

In questo lavoro si analizzano gli ostacoli linguistici, economici, sociali e religiosi che si frappongono all’inclusione finanziaria degli immigrati e si tenta, alla luce del diritto vigente e facendo riferimento ad esperienze comparatistiche, di individuare rimedi privatistici per tutelare tali consumatori. La tesi affronta il problema della gestione del rischio linguistico del consumatore immigrato con spunti di behavioural law and economics ed un’analisi comparatistica, per dedicarsi poi al problema dell’accesso al credito ed al conto corrente; da ultimo si sostiene l’ammissibilità dei contratti Shari’a compliant. Attraverso un’analisi sistematica il presente lavoro conclude per l’avvenuta codificazione nella legislazione settoriale della figura del consumatore vulnerabile: valorizzando tali indici normativi, nonché le clausole generali della buona fede e dell’obbligo di servire al meglio l’interesse del cliente anche in relazione ai sui suoi bisogni particolari (art. 120 septies t.u.b.), è possibile imporre agli intermediari obblighi di comportamento più rigorosi nei confronti di consumatori portatori di vulnerabilità specifiche, non riducibili alle note asimmetrie informative.

L’inclusione finanziaria degli immigrati. La tutela del consumatore vulnerabile nei servizi bancari in PDF gratis?

Non è possibile trovare gratuitamente il PDF di L’inclusione finanziaria degli immigrati. La tutela del consumatore vulnerabile nei servizi bancari ma è possibile cercare di acquistare la versione digitale facilmente leggibile con comodità e con un buon risparmio sul sito de La Feltrinelli, come da link sottostante.