Tra i numerosi Libri sulla Finanza che possiamo consigliarvi c’è sicuramente il testo dal titolo “La finanza dei distretti industriali”, libro molto interessante consigliato a chi vuole approfondire il tema Libri sulla Finanza.

Si tratta di un libro edito dalla casa editrice Franco Angeli catalogato nella sezione Libri sulla Finanza con il codice ean 9788846488572, al momento in cui scriviamo questo articolo il prezzo più basso che abbiamo trovato in rete fa che il costo del libro La finanza dei distretti industriali sia di 15.00€ con spese di spedizione escluse.

Dove comprare?

Si puo’ comprare nelle librerie in città, in particolar modo nelle librerie Feltrinelli, oppure si puo’ acquistare proprio sul sito ufficiale della Feltrinelli al prezzo di 15.00€ (spese spedizione escluse).

Di cosa parla?

La finanza dei distretti industriali è un libro molto interessante, ecco una introduzione:

La riconversione e la ristrutturazione dei distretti industriali italiani è un tema molto attuale e di sicuro interesse accademico ed operativo. Negli scorsi anni sono stati, al proposito, pubblicati lavori di ricerca molto interessanti. Inoltre sulla stampa specializzata continuamente si susseguono interventi di professional o di ricercatori sull’argomento. Tali contributi, però, generalmente enfatizzano problematiche di natura industriale, organizzativa e commerciale. Sembrerebbe che gli aspetti in discorso debbano essere gestiti solo con politiche inerenti la produttività delle imprese, la potenzialità commerciale dei prodotti, il marketing territoriale, ecc. Quasi del tutto trascurati sono, invece, gli aspetti finanziari della ristrutturazione. Nei fatti le imprese distrettuali italiane fanno ampio ricorso all’indebitamento bancario tradizionale, che non necessariamente è funzionale e coerente con tali obiettivi. Esistono, invece, una serie di strumenti alternativi, non sempre molto utilizzati, che sicuramente vanno nella direzione di coordinare interventi in rete, favorendo una interazio-ne tra attori locali dello sviluppo, enti pubblici, banche, imprese.Strettamente connesso al tema di cui sopra è, inoltre, quello inerente lo studio degli interventi di politica industriale finalizzati a stimolare le aree cosiddette “in ritardo di sviluppo” con l’obiettivo di indurre la nascita di sistemi locali di imprese. Il presente volume esamina alcune soluzioni operative, cercando di coniugare teoria e prassi. Si parte, infatti, dall’analisi della letteratura per indagare successivamente alcuni strumenti finanziari e/o modalità di finanziamento. Infine si presentano tre casi di aree distrettuali, che si differenziano in termini di definizione delle politiche finanziarie.

La finanza dei distretti industriali in PDF gratis?

Non è possibile trovare gratuitamente il PDF di La finanza dei distretti industriali ma è possibile cercare di acquistare la versione digitale facilmente leggibile con comodità e con un buon risparmio sul sito de La Feltrinelli, come da link sottostante.