Tra i numerosi Libri sulla Finanza che possiamo consigliarvi c’è sicuramente il testo dal titolo “Dal sepolcro al museo. Storie di saccheggi e recuperi. La Guardia di Finanza a tutela dell’archeologia”, libro molto interessante consigliato a chi vuole approfondire il tema Libri sulla Finanza.

Si tratta di un libro edito dalla casa editrice Gangemi catalogato nella sezione Libri sulla Finanza con il codice ean 9788849219258, al momento in cui scriviamo questo articolo il prezzo più basso che abbiamo trovato in rete fa che il costo del libro Dal sepolcro al museo. Storie di saccheggi e recuperi. La Guardia di Finanza a tutela dell’archeologia sia di 26.60€ con spese di spedizione escluse.

Dove comprare?

Si puo’ comprare nelle librerie in città, in particolar modo nelle librerie Feltrinelli, oppure si puo’ acquistare proprio sul sito ufficiale della Feltrinelli al prezzo di 26.60€ (spese spedizione escluse).

Di cosa parla?

Dal sepolcro al museo. Storie di saccheggi e recuperi. La Guardia di Finanza a tutela dell’archeologia è un libro molto interessante, ecco una introduzione:

Il nostro ingente patrimonio è minacciato dall’usura del tempo, dalla speculazione edilizia, dai predatori d’arte. Il Ministero per i Beni e le Attività Culturali, attraverso le Soprintendenze, i restauratori e il personale tutto vigila su questi tesori. Le forze dell’ordine affiancano efficacemente il Ministero nelle operazioni di salvaguardia della nostra memoria. Lentamente si è fatta strada la consapevolezza che la scomparsa o il degrado di un’opera d’arte sono ferite inferte non soltanto al patrimonio culturale di una nazione ma all’intera umanità. Un’opera d’arte, soprattutto un reperto archeologico, è ammirata non solo per la sua intrinseca bellezza ma anche perché è lo specchio di un’epoca e appartiene a un ambiente culturale e storico particolare. Strappare un’opera al contesto nel quale è inserita, vuol dire renderla irrimediabilmente muta. Per apprezzare appieno un capolavoro, occorre collegarlo all’ambiente culturale e storico che lo ha visto nascere. Lo sforzo di tutti, archeologi, ricercatori, direttori di musei, deve quindi mirare a ricostruire intorno ad ogni opera d’arte il contesto nel quale è nata ed è stata in seguito depositata. Detto questo dobbiamo plaudire a coloro che s’impegnano per restituire all’ammirazione del pubblico e al nostro Paese opere che sono state strappate al loro contesto dai predoni d’arte. Perciò la nostra gratitudine verso la Guardia di Finanza, il cui operato è testimoniato dalla bella mostra allestita al Vittoriano è immensa. Louis Godart

Dal sepolcro al museo. Storie di saccheggi e recuperi. La Guardia di Finanza a tutela dell’archeologia in PDF gratis?

Non è possibile trovare gratuitamente il PDF di Dal sepolcro al museo. Storie di saccheggi e recuperi. La Guardia di Finanza a tutela dell’archeologia ma è possibile cercare di acquistare la versione digitale facilmente leggibile con comodità e con un buon risparmio sul sito de La Feltrinelli, come da link sottostante.