Tra i numerosi Libri sulla Finanza che possiamo consigliarvi c’è sicuramente il testo dal titolo “Cronache dal futuro. La prepotenza della finanza, il suicidio della politica”, libro molto interessante consigliato a chi vuole approfondire il tema Libri sulla Finanza.

Si tratta di un libro edito dalla casa editrice Armando Editore catalogato nella sezione Libri sulla Finanza con il codice ean 9788869922411, al momento in cui scriviamo questo articolo il prezzo più basso che abbiamo trovato in rete fa che il costo del libro Cronache dal futuro. La prepotenza della finanza, il suicidio della politica sia di 11.40€ con spese di spedizione escluse.

Dove comprare?

Si puo’ comprare nelle librerie in città, in particolar modo nelle librerie Feltrinelli, oppure si puo’ acquistare proprio sul sito ufficiale della Feltrinelli al prezzo di 11.40€ (spese spedizione escluse).

Di cosa parla?

Cronache dal futuro. La prepotenza della finanza, il suicidio della politica è un libro molto interessante, ecco una introduzione:

La globalizzazione ha segnato la nostra epoca in maniera profonda, creando forti aspettative senza poi riuscire a risolvere i problemi della gente. Viviamo in un momento storico in cui si inizia a comprendere che andiamo verso un modello di mondo multipolare più che globale, anche a causa del colpo di stato della finanza In questo disordine culturale crescente, la politica, come elemento di creazione di Utopie e collegamento tra esse e la vita di tutti i giorni degli individui nelle comunità, ha perso ogni ruolo. Se la politica non riprenderà le sue funzioni, secondo l’Autore, il disordine non potrà che aumentare rendendo possibile qualunque scenario, anche tragico.

Cronache dal futuro. La prepotenza della finanza, il suicidio della politica in PDF gratis?

Non è possibile trovare gratuitamente il PDF di Cronache dal futuro. La prepotenza della finanza, il suicidio della politica ma è possibile cercare di acquistare la versione digitale facilmente leggibile con comodità e con un buon risparmio sul sito de La Feltrinelli, come da link sottostante.